Genropy Day 2019: il racconto della giornata

Genropy Day Il racconto della giornata

Si è da poco conclusa la seconda edizione del Genropy Day, una giornata che ha visto il nostro framework protagonista di molti importanti novità riguardanti il passaggio a Python 3 e alcune nuove funzionalità.

Tutte le slide dell’evento sono disponibili a questo link.
Ma vediamo insieme queste novità…

Genropy Day: Il programma della giornata

Genropy: ieri, oggi e domani

Nel discorso introduttivo il founder Giovanni Porcari ha illustrato perché Genropy può essere una scelta strategica per gli sviluppatori gestionali. Infatti infatti Genropy è nato e si è evoluto con lo scopo di rendere possibile e semplice la trasposizione in ambito web di applicativi legacy, realizzati in tecnologie desktop senza perdita di funzionalità. Inoltre Genropy è un progetto open source, basato su tecnologie a loro volta open source: ulteriore elemento di garanzia per sviluppatori e clienti finali. Genropy ha dunque una vocazione gestionale, aperta e collaborativa: infatti ogni pacchetto realizzato da terze parti può essere integrato nel proprio progetto e personalizzato facilmente.

Genropy Net e Genropy Pro

Proprio per questo, il team di Genropy sta migliorando la documentazione, promuovendo iniziative di formazione e potenziando i suoi canali di comunicazione con la community di sviluppatori. Infatti, oltre al blog, la pagina e gruppo Facebook, nel 2020 vedremo nascere Genropy Net, un network di sviluppatori Genropy che avrà lo scopo di facilitare la collaborazione, la didattica e i contributi al Framework. In questo ambito sarà prevista anche un’area Genropy Pro, dedicata a coloro che desiderino un rapporto continuativo di consulenza professionale e tutoring nello sviluppo di progetti commerciali.

Passaggio a Python 3 e nuovo tema

In questo breve talk si è parlato di quando e come è avvenuto questo delicato processo di conversione di tutto il framework. E’ stata annunciata la disponibilità della attuale versione, compatibile con Python 2 e 3. Quindi è stata annunciata una roadmap che vedrà nel Gennaio 2020 la fine degli aggiornamenti sul branch Python 2.7 ed il passaggio definitivo alla versione per solo Python 3 nel Giugno del nuovo anno.

Ma la novità più gradita è stata la presentazione in anteprima del nuovo tema grafico, che adotta una suite di icone realizzate in SVG espressamente per Genropy. Questo permette una migliore risoluzione e scalabilità delle stesse, per la realizzazione di pagine ancora più responsive.

alcune nuove icone dalle toolbar di Genropy

Clonare applicativi con il Package Editor

In questo talk Saverio ha mostrato come trasformare un file SQLite scaricabile dal sito didattico sqlitetutorial in un prototipo funzionante e di database application in Genropy, il tutto in meno di un minuto. Questo è stato possibile grazie al Package Editor, uno strumento di sviluppo di Genropy che, partendo da file dump di database esistenti o da file Excel, genera automaticamente i moduli Python per definire il database model e le pagine. Quindi, dopo una breve demo dell’applicativo Genropy così generato, si è parlato dei molteplici vantaggi offerti da questo strumento.

Vista delle fatture nell’applicativo ottenuto clonando il database Chinook
La form relativa a un disco, con la griglia di tutte le track

Vuoi vedere il Package Editor in azione? Guarda la nostra Genropill: “Dal database alla web app in meno di 2 minuti“.

Le Stampe in Genropy

Le stampe sono un argomento poco amato dagli sviluppatori: sono laboriose da realizzare e richiedono il passaggio da un mondo flessibile come la pagina web ad uno rigido come quella cartacea. In questo segmento Saverio ci ha illustrato quali sono gli strumenti messi a disposizione da Genropy per realizzare facilmente qualsiasi tipo di stampa

Come si può configurare la stampa con totali e carta intestata da un’estrazione di dati

Ha quindi eseguito una demo dei tool per realizzare da interfaccia grafica le carte intestate e diverse tipologie di stampa. Al termine è stata presentata l’anteprima del Manuale delle stampe Genropy.

Vuoi scoprire come generare rapidamente delle stampe personalizzate? Guarda la nostra Genropill dedicata alle stampe!



Documentare per comunicare

La documentazione è fondamentale per conoscere il framework ma anche per aiutarne la sua diffusione. Per questo si invita gli utilizzatori a contribuire alla documentazione in prima persona. È inoltre disponibile un package ‘docu‘ che permette di produrre facilmente una documentazione completa per i propri applicativi Genropy. Questo è utile per collaborare con altri sviluppatori e per fornire manualistica rivolta ai clienti finali.

Decisioni rapide grazie alle Dashboard

Abbiamo recentemente introdotto le Dashboard, pagine totalmente configurabili composte da un mosaico di riquadri contenenti utili informazioni da mantenere costantemente sotto controllo. Può trattarsi di rilevazioni, tabelle pivot e analisi sui dati aggregati, grafici e altro.

La creazione di una dashboard

Le dashboard allestiscono direttamente da interfaccia grafica e possono essere salvate come pagine per l’utente finale.


Vuoi anche tu tuffarti in Genropy?

Vuoi vedere le slide dell’evento?


Ti stai avvicinando al mondo Genropy e desideri saperne di più?

Abbiamo appena inaugurato un Gruppo su Telegram per chi desidera imparare a lavorare con Genropy: https://t.me/learngenropy

Ti invitiamo poi a seguirci sui social per tenerti in contatto con le ultime novità che Genropy ha da offrire:

Genropy Seguici su Facebook
Pagina Facebook

Genropy Seguici Gruppo Facebook
Gruppo Facebook

Genropy Freelist
Freelist