Come creare velocemente report su dati aggregati

Quando si desidera effettuare un’analisi su dati aggregati, l’operazione che l’utente finale di solito svolge è esportare le selezioni su un foglio elettronico per elaborarli in una seconda fase, effettuando così molti passaggi; oppure richiede allo sviluppatore di creare un report personalizzato in base alle sue necessità.

Con Genropy, invece, l’utente potrà creare viste di dati aggregati con diversi livelli di raggruppamento e totalizzazione degli importi numerici. Lo strumento offre la possibilità di decidere quali siano le colonne di raggruppamento, semplicemente trascinandole dall’editor della vista.
Lo strumento inoltre offre diverse modalità di visualizzazione, ovvero:

  • a griglia semplice
  • ad albero gerarchico, con subtotali ai diversi livelli di aggregazione
  • con raffronto di colonne, sia su griglia piatta che su albero

Nel seguente video vedremo, dalla nostra semplice applicazione demo, come sia possibile creare rapidamente dei report di vendita, aggregando ad esempio i dati della tabella delle righe fattura.

Risalendo ai dati dei clienti verranno creati raggruppamenti per zona geografica, per provincia. Mentre basandoci sull’anno della fattura potremo fare dei confronti anno su anno delle vendite nelle varie zone geografiche.

Per attivare i sottotitoli premere il bottone CC